Conto alla rovescia per scoprire i migliori profumi dell’anno:  un nuovo riconoscimento speciale per Olivier Polge

Lo abbiamo incontrato lo scorso anno quando la nuova interpretazione di N°5 L’Eau gli è valsa un riconoscimento speciale da parte di Accademia del Profumo.

E con Gabrielle il successo raddoppia: grazie a quest’ultima creazione, Olivier Polge, naso profumiere della Maison CHANEL, riceverà il prossimo 15 maggio il premio che Accademia riserva al creatore del profumo che, nel 2017, ha ottenuto i migliori risultati di vendita nei primi sei mesi dal lancio sul mercato italiano.

Fiorita, luminosa e solare: così Polge descrive la sua ultima creazione. Gabrielle è infatti una fragranza essenzialmente fiorita, nata proprio da un’immersione nei fiori bianchi alla ricerca di nuovi effetti, impressioni di luce e bagliori. «Ho attinto dalle diverse varietà floreali utilizzate nella storia di CHANEL – commenta il naso profumiere – ma le ho accostate in modo tale da creare una sorta di fiore immaginario e, in senso più ampio, un fiore bianco».

Il bouquet di questo profumo è composto da tuberosa, fiore d’arancio, gelsomino e ylang-ylang, questi ultimi particolarmente cari proprio a Gabrielle Chanel. A lei e a tutte le donne è dedicata la fragranza: un omaggio alla femminilità allo stato puro, coraggiosa, audace e appassionata.

scarica il PDF: Quick news n.3_Olivier Polge