Quick news n. 4: -1 alla proclamazione dei vincitori!

Aspettando i vincitori del premio internazionale 2015: -1 alla proclamazione dei vincitori!

«I ricordi, le origini, le stagioni, i viaggi, le culture: il profumo ci forma, ci rappresenta, racconta chi siamo». Approfondiremo domani sera con Filippa Lagerback il suo personale rapporto con il mondo delle fragranze. Proprio la conduttrice svedese, accompagnerà infatti il presidente di Accademia del Profumo, Luciano Bertinelli, nella proclamazione dei vincitori del premio internazionale 2015.

Ma Filippa non sarà l’unica celebrity presente alla cerimonia di premiazione. Accanto a lei anche alcuni dei componenti della giuria VIP che hanno eletto i vincitori della categoria miglior comunicazione. E se Diego Dalla Palma è convinto che «Il profumo che si indossa è parte del talento che s’impiega per vivere», per Paola Marella il trait d’union con la moda è ben chiaro: «Il profumo è come un bell’accessorio di moda, a seconda dell’umore o della giornata lo scelgo, lo spruzzo e mi faccio avvolgere dalla nuvola che ho vaporizzato intorno a me».

Anche il bassista Saturnino Celani accanto alle note firme della carta stampata Michele Serra e Giovanna Zucconi, che di recente ha pubblicato La sua voce è profumo, una “passeggiata olfattiva” che accompagna il lettore attraverso brani di capolavori e pagine meno conosciute, saranno tra gli ospiti della serata.

Tutto pronto quindi per scoprire quali nomi della profumeria alcolica saranno incoronati nelle sei categorie di gara, ciascuna declinata nella versione maschile e femminile: oltre alla miglior comunicazione, anche la migliore creazione olfattiva, il miglior profumo made in Italy, il miglior packaging, il miglior profumo di nicchia e infine l’atteso miglior profumo dell’anno scelto dalla giuria consumatori.

Per scoprire i vincitori in diretta segui l’hashtag #PremidelProfumo2015!

scarica il PDF: Quick news n 4