assenzio

L’assenzio è noto specialmente per l’associazione con gli scrittori e artisti parigini del Decadentismo per la popolarità che ebbe in Francia alla fine di quel secolo e all’inizio del successivo, fino alla sua proibizione nel 1915.

E’ un distillato ad alta gradazione alcolica, all’aroma di anice, derivato da erbe quali i fiori e le foglie dell’assenzio maggiore (Artemisia absinthium) dal quale prende il nome.

Apporta alle fragranze una nota verde clorofilla.