frutta

La presenza delle note fruttate è un fenomeno sempre più evidente nelle composizioni olfattive, soprattutto femminili, ma di recente anche maschili.

Accompagnano spesso i fiori: a quelli più freschi e primaverili apportano un tocco di colore e vivacità e ne sottolineano l’aura romantica e sbarazzina; a quelli opulenti, ricchi e passionali, conferiscono un tocco di vellutata e maliziosa sensualità che ne enfatizza il fascino.

Le note fruttate sono ottenute non direttamente dal frutto, troppo acquoso, ma da molecole di sintesi o da molecole ottenute con la tecnica dell’Head Space.