petit-grain

Il termine petit-grain indica la distillazione dei rametti e delle foglie degli alberi che portano gli agrumi.

Il petit-grain più utilizzato è il bigaradier ma esistono anche quello del citronnier e dell’oranger.

Questa materia prima conferisce alle composizioni note esperidate, ma più persistenti, con sfumature legnose, verdi e fiorite molto apprezzate per la loro caratteristica fresca.