percorso didattico di formazione

Il percorso di formazione per diventare naso è un cammino personale e personalizzato, poiché dipende dal punto di partenza di ciascuno e dalle sue esperienze umane: un viaggio, un’emozione forte, un ricordo dura tutta una vita e si ramifica e s’intreccia con incontri talvolta casuali.

Può strutturarsi in diverse forme, tutte ugualmente proficue; ecco alcune indicazioni.

ISIPCA – MASTER PROFESSIONALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE, SPECIALITA’ PROFUMERIA

Requisiti di base: Diploma di laurea o Laurea in Chimica o Biochimica. Sotto il tutoring di un profumiere già inserito nell’industria, gli studenti devono concepire, sviluppare e realizzare un profumo. Questo progetto che conclude il ciclo di studi è fondamentale per la formazione: permette agli studenti di accostarsi concretamente alle problematiche di formulazione, fabbricazione, controllo delle materie prime e prodotti finiti (packaging, confezionamento).

Informazioni: http://www.isipca.fr/cursus-et-diplomes/les-formations-initiales?filiere[0]=19


GIP (Grasse Institute of Perfumery) – FORMATION D’ELEVE PARFUMEUR

Unendo innovazione e tradizione, la formazione proposta dal GIP si propone di sviluppare le conoscenze fondamentali per la creazione di un profumo: dalle materie prime all’apprendimento del linguaggio del profumo, dal comporre accordi alla conoscenza delle normative e dei principi di analisi moderni.

Informazioni: http://www.prodarom.com/francais/gip/index_gip.php?page=ecole_gip.php