Il settimo profumo creato da Antonio Alessandria per la collezione che porta il suo nome si chiama Fàra, come la calura che spinge gli uomini ad affrettarsi per trovare ristoro con una bibita al chiosco.
Fàra si apre su note di agrumi, in particolare limone, bergamotto e finger lime, alle quali la nota glaciale della menta piperita fa da contrappunto. Nel cuore un accenno di note fiorite, di petali di magnolia imperlati da gocce d’acqua, lascia sbocciare la nota sensuale del cumino. Nel fondo le note di legno di cedro evocano l’aridità della Sicilia in estate. Ma in maniera discreta e silenziosa si insinua una sottile nota di incenso che suggerisce il mistero di una terra deserta in cui la presenza umana è solo percepita. Infine note muschiate celebrano il matrimonio della bevanda con la pelle.


anno lancio: 2018
brand: Antonio Alessandria Parfums
distributore: Nobile 1942
sito web: www.antonioalessandria.it
naso: Antonio Alessandria
packaging: Antonio Alessandria
casa essenziera: PCW France
identità olfattiva: Agrumata , Speziata , Legnosa , Muschiata
testa: Bergamotto, Limone, Finger lime, Menta
cuore: Magnolia, Accordo acqua e sale, Cumino
fondo: Legno di cedro, Incenso, Note muschiate e ambrate