In Russia, il colore rosso veglia sui raccolti e li rende fecondi; una credenza che spinge i contadini a legare le corone di fiori con un filo rosso perché il cielo conceda un buon raccolto. Alla fine della mietitura un nastro rosso adorna l’ultimo covone, conservato proprio come se fosse un’icona religiosa.


anno lancio: 2016
brand: Giorgio Armani
distributore: Helena Rubinstein Italia
naso: Pascal Gaurin
packaging: Giorgio Armani
casa essenziera: IFF
identità olfattiva: Fiorita , Orientale
testa: Pepe rosa, Salvia sclarea
cuore: Assoluta di tuberosa, Ylang ylang, Assoluta di gelsomino sambac
fondo: Legno di cashmere, Benzoino