iscriviti alla newsletter




Informativa sulla privacy

L'indirizzo e-mail inserito sarà custodito nel rispetto dei principi della normativa sulla privacy e sulla sicurezza nel trattamento delle informazioni e verrà utilizzato da Cosmetica Italia e dagli enti ad essa collegati quali Cosmetica Italia Servizi Srl unicamente per sottoporre informazioni sulle proprie iniziative e sui propri servizi. In qualsiasi momento é possibile rivolgersi a Cosmetica Italia - inviando una mail al seguente indirizzo privacy@cosmeticaitalia.it oppure telefonando al numero 02.28.17.73.1 per esercitare diritti di accesso, rettifica, opposizione al trattamento riconosciuti dalla normativa sulla privacy. Relativamente al diritto di fare cessare gli invii e-mail di informazioni sulle nostre iniziative, si tenga conto che in ciascuna comunicazione sarà previsto un apposito link che consentirà di cancellarsi agevolmente dalla lista di distribuzione.








storie di nasi




Jean Carles

Jean Carles è una leggenda nel mondo della profumeria non soltanto per le sue creazioni ma, soprattutto, per l’impatto della sua professionalità nell’azienda per cui ha lavorato, Roure Bertrand, e per l’intera industria del profumo perché, oltre a creare per grandi stilisti, ha formato sotto la sua guida un’intera generazione di profumieri.

Infatti, il metodo didattico da lui creato ha influenzato e continua a ispirare scuole e istituti di formazione. Il principio fondamentale su cui si basa il metodo Jean Carles è che un creatore deve “immaginare” l’effetto olfattivo della sua composizione ancor prima di realizzarla. La traduzione pratica di questa filosofia è lo studio incrociato delle materie prime. L’apprendista profumiere deve imparare a riconoscere ogni materia prima in associazione ad altre, dapprima con odori riconducibili allo stesso ambito olfattivo, in seguito con qualsiasi tipo di odore. Principio che, con i necessari ammodernamenti, sin dal 1946 viene applicato nella Scuola Internazionale di Givaudan.

Jean Carles fu anche il mentore di grandi profumieri, tra cui Marcel Carles e Jacques Polge. Curiosamente, si dice che preferiva insegnare a studenti che non avessero una preparazione specifica in chimica, privilegiando soprattutto la creatività. Questa informazione è stata riportata da Monique Schlienger, un tempo sua allieva, profumiere e fondatrice di Cinquième Sens, azienda di formazione il cui processo pedagogico si ispira all’insegnamento di Jean Carles. Non è dato sapere quante fragranze moderne devono la loro creazione all’intervento anche indiretto di Jean Carles. Quello che è certo è che Carles deve anche parte della sua fama allo sviluppo di “basi” per profumi, utilizzabili come  se fossero un solo ingrediente, definite nel gergo profumistico “coeurs”.

Incredibilmente, negli ultimi anni della sua vita, Carles perse la sua sensibilità olfattiva, circostanza di cui pochi erano al corrente, ma grazie alla grande esperienza e alla profonda conoscenza delle materie prime, riuscì a continuare nella sua attività di creazione di fragranze.

Così lo ricorda Guy Robert: “Fu una sorta di genio dell’organizzazione. Ciò che scrisse nella presentazione del suo metodo è vero: non ha mai scritto una formula di profumo senza sapere in anticipo che cosa avrebbe sentito, cosa che gli è servita nella sua vecchiaia, quando ormai era stato colpito dall’anosmia. La sua esperienza si basava su un lavoro incessante, un naso infallibile e una profonda conoscenza di un enorme numero di materie prime. La sua concezione dell’uso del patchouli in contrappunto ai suoi accordi garofano, ha creato un vero e proprio stile di profumeria. I suoi celebri accordi sono universalmente conosciuti, poiché egli era molto generoso con il suo sapere. Era in affari con clienti che erano anche amici e spesso suoi vecchi allievi!“.

Creazioni
Dana Tabu
Dana Canoé
Lucien Lelong Indiscret
Elsa Schiaparelli Shocking
Lucien Lelong Elle...Elle...
Lucien Lelong Tailspin
Carven Ma Griffe
Lucien Lelong Orgueil
Miss Dior (in collaborazione con P. Vacher)