iscriviti alla newsletter




Informativa sulla privacy

L'indirizzo e-mail inserito sarà custodito nel rispetto dei principi della normativa sulla privacy e sulla sicurezza nel trattamento delle informazioni e verrà utilizzato da Cosmetica Italia e dagli enti ad essa collegati quali Cosmetica Italia Servizi Srl unicamente per sottoporre informazioni sulle proprie iniziative e sui propri servizi. In qualsiasi momento é possibile rivolgersi a Cosmetica Italia - inviando una mail al seguente indirizzo privacy@cosmeticaitalia.it oppure telefonando al numero 02.28.17.73.1 per esercitare diritti di accesso, rettifica, opposizione al trattamento riconosciuti dalla normativa sulla privacy. Relativamente al diritto di fare cessare gli invii e-mail di informazioni sulle nostre iniziative, si tenga conto che in ciascuna comunicazione sarà previsto un apposito link che consentirà di cancellarsi agevolmente dalla lista di distribuzione.








storie di nasi




Dora Bagriche e Firmenich

Il primo amore di Dora è stata la scrittura: voleva diventare una reporter prima di avvicinarsi al mondo dei profumi. Entrambe le sue nonne erano pasticcere e lei ha ancora un'ottima relazione con il cibo grazie alla loro influenza. Le sue memorie di bambina sono legate agli odori di cannella, mandorle e crema di pinoli.

Il suo cammino professionale segue la strada oramai abituale dei nuovi talenti: una maturità in chimica e una laurea presso l’ISIPCA, coronata da uno stage di apprendistato presso Firmenich. Raggiunge il gruppo fine-fragrance della compagnia di Parigi, dopo avere affinato la sua tecnica e la sua visione della profumeria al fianco di prestigiosi mentori tra Ginevra e New York.

Dora ha una mente curiosa e ama molto la compagnia di artisti poco conosciuti: molti dei suoi amici sono musicisti, registi e attori, provenienti da diversi background. E' molto indipendente, viaggia da sola e ne trae piacere. Quasi quanto l'esperienza di creare una nuova fragranza. In entrambi i casi, si isola a pensare e a trovare la giusta ispirazione che annota nel suo taccuino che contiene molte sfaccettate descrizioni: Dora scrive ogni cosa, dalla descrizione all'ispirazione di un nuovo profumo.

Trae la sua ispirazione da una molteplicità di stimoli: l’arte contemporanea, la natura e le persone e privilegia le note di legni e radici da trasformare in accenti leggeri e allegri. Una sfida audace: “sogno uno spazio di assoluta libertà per i profumieri, dove solo l’idea conta”

Creazioni
Versace Vanitas, 2010
Olfactive Studio Still life, 2011
Amouage Opus VI (in collaborazione con P. Negrin), 2012
Kiehl’s Vanilla & Cedarwood, 2012
L’Artisan Parfumeur Caligna, 2013
Kiehl’s Vetiver & Black Tea, 2014
Cacharel Anaïs Anaïs Premier Délice (in collaborazione con O. Cresp), 2014
Oriflame Possess (in collaborazione con D. Bugey), 2014
Juicy Couture I am Juicy Couture, 2015
Vespa Sensazione for Him, 2015