fruttata

E’ una sfaccettatura che si sposa molto bene con altre come la fiorita e la chypre. Conferisce al profumo un carattere spensierato, gaio e solare.

La particolarità di questa sfaccettatura è che esistono poche materie prime naturali fruttate: possiamo citare solo l’osmanto, la massoia e i germogli di ribes. Nonostante le nuove tecnologie, non sempre è possibile estrarre il principio olfattivo dei frutti per l’elevato tenore di acqua contenuto. In compenso, però, esistono materie prime “semi naturali” realizzate con un misto di naturale e sintetico.

E’ nelle note di cuore della piramide olfattiva.

Alcune parole per evocare questa sfaccettatura: vellutata, solare, deliziosa, soleggiata.