Cecile Matton e MANE

Completati gli studi di farmacia industriale, è ammessa alla scuola di profumeria di Givaudan, dove diventa l’assistente di Jean Guichard. In seguito a questa esperienza entra a far parte del team di profumeria a Parigi e, dopo l’offerta di trasferirsi a New York per IFF, nel 2007 decide di tornare a Parigi dove viene assunta da Mane.

Dall’Africa dove è nata, porta con sé fonti di ispirazione insolite e intriganti: il calore, che esalta i molteplici sentori della sua terra d’origine, i legni ambrati, le pietre preziose … “Mi piace partire dalla materia grezza e costruire accordi semplici: questo si collega alla mia seconda passione, la creazione di gioielli. Anche qui si parte dalla semplicità del minerale per portare alla luce un gioiello sfaccettato.”

Creazioni
Cartier Must pour Homme (in collaborazione con N. Feisthauer), 2000
Thierry Mugler Womanity, 2010
Zegna Forte, 2010
Dolce & Gabbana pour Femme, 2012
Pomellato Nudo Blue, 2013
Pomellato Nudo Rose, 2013
Armani Privé Pivoine Suzhou (in collaborazione con J. Massé), 2014
Viktor & Rolf Bonbon, 2015