Quentin Bisch e Givaudan

“E’ entusiasmante creare la bellezza, la sensualità e l’emozione da ciò che non risulta visibile.”

L’energia di Quentin Bisch quando parla di fragranze riempie l’aria di elettricità. E’ questa passione che ha portato uno studente di musica e direttore artistico di una compagnia teatrale professionista alla profumeria.

Un’esperienza di un mese a Grasse è quanto è bastato per fargli scoprire la sua vera vocazione e decidere di consacrare gli anni successivi allo studio delle fragranze.

Le arti continuano a ispirare Quentin che crea profumi allo stesso modo in cui potrebbe dirigere uno spettacolo teatrale – attraverso l’uso di idee coraggiose, cura dei particolari ed effetti sorprendenti.

Creazioni
Etat Libre d’Orange La Fin du Monde, 2013
Loewe Sport Essencia, 2014
Loewe Sport 7, 2014
Thierry Mugler A*Men Ultra Zest, 2015
Van Cleef & Arpels Ambre Impérial, 2015
Azzaro pour Homme Limited Edition, 2015

Jean Paul Gaultier Le Male Essence de Parfum, 2016

Missoni, 2015

Missoni Eau de toilette, 2016

Angel Muse Thierry Mugler, 2016

Azzaro pour Homme Limited edition, 2016

Azzaro Solarissimo Marettimo, 2017

Chloè Nomade, 2018

Boucheron Quatre En Rose, 2018

 

 

Nel 2017, Accademia del Profumo ha assegnato a Quentin Bisch il riconoscimento per la miglior creazione olfattiva maschile, Le Male Essence de Parfum Jean Paul Gaultier.