Il Museo di Antichità si compone di diverse Sezioni: la Manica Nuova, con l’esposizione Archeologia a Torino e le Sale del Tesoro di Marengo; il Territorio, dedicato all’archeologia del Piemonte e alle “Mostre in passerella”; le Collezioni, nucleo “storico” del Museo e sede dell’allestimento del Papiro di Artemidoro.
Il piano sotterraneo della Manica Nuova di Palazzo Reale è sede, dal 2013, del rinnovato allestimento del Tesoro di Marengo e dell’esposizione Archeologia a Torino che presenta i materiali archeologici della città, provenienti dalle raccolte degli eruditi cinquecenteschi, incrementate dagli antiquari dei secoli successivi e confluite nelle collezioni regie, insieme alle nuove acquisizioni frutto di scavi archeologici recenti.  La sezione si collega con l’area archeologica del teatro romano che parzialmente contiene e su cui si affaccia. La sezione del Territorio è allestita, dal 1998, in una nuova struttura architettonica in parte sotterranea che espone i materiali archeologici rinvenuti in Piemonte in passato e nei più recenti scavi. 

L’Associazione culturale torinese Per Fumum è nata nel 2017 per promuovere la cultura dell’olfatto attraverso l’organizzazione di mostre, eventi e laboratori.