Nella creazione di un profumo, chi è il proprietario della formula?

Ogni creazione è unica. È unica perché è destinata a una persona o a una società che ne ha richiesto la realizzazione a suo utilizzo esclusivo: personale per godere di un’opera unica, o aziendale per rappresentare un marchio specifico.

È unica perché composta secondo princìpi, sistemi, esperienze e materie prime che costituiscono la competenza peculiare di ogni azienda di creazione. È l’incontro fortunato tra il talento artistico del suo naso creatore e gli strumenti specializzati che l’azienda mette a sua disposizione per rendere ogni composizione irripetibile.

È quindi consuetudine, salvo accordi particolari, considerare che ogni formula rimanga di proprietà dell’azienda o dello studio artistico (nel caso dei nasi creatori indipendenti) che ne ha ideato lo sviluppo, riservandone l’usufrutto esclusivo al cliente che ha acquistato la creazione.

articoli correlati

Torna in cima