ECCO COM’E’ ANDATA

 

Il Piccolo Museo ProfumAlchemico

E’ il luogo natale che raccoglie una collezione di oltre 250 differenti essenze di nicchia profumalchemiche, ecobio ed ecosolidali – tutte ideate e qui fatte a mano da Anna Rosa Ferrari – oltre a oggetti, testimonianze e documenti del percorso sperimentale del nuovo metodo profumalchemico per conoscere tramite l’olfatto.

I singoli elementi introducono alle suggestive emozioni dell’universo dei profumi. Il luogo si presta a una grande varietà di visite sensoriali guidate sia individuali che collettive.

Il Piccolo Museo ProfumAlchemico, inaugurato a Modena il 24 ottobre 2017, è ispirato ad alcuni principi fondanti: svelare i veri procedimenti creativi che stanno dietro la realizzazione di un rara essenza d’arte, calare i visitatori nell’esperienza delle prismatiche nature del profumo, diffondere la specifica didattica profumalchemica (compresa la nuova psicoprofumalchimia), diventare un sito museale diffusivo e itinerante, grazie a speciali eventi.

 21-22-23 marzo 2019

Una tre giorni di OPEN DAY dedicati alle fragranze, con visite guidate (libero ingresso) e possibilità di intervista sensoriale al naso filosofo-alchimista.

In chiusura durante il terzo giorno, si prevede di organizzare un laboratorio-evento per accedere alla buona energia del nostro inconscio e uscirne ricaricati.

___________________________________

Anna Rosa Ferrari/ Piccolo Museo ProfumAlchemico

P.le Torti, 9 – 41121 Modena | Tel. +39 059.210020 / Cell. +39 335.6188683
annarosa.ferrari@hotmail.it (è consigliabile prenotare le visite al +39 335188683 – +39 059210020)