Parma Città del Profumo 2020 – EVENTO RIMANDATO

EVENTO RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI

_______________________________________________

IL PROFUMO DELL’ARTE GARDONI

L’edicola storica in Piazza della Steccata, come un boccetto di profumo, diffonderà l’arte Gardoni il 21 Marzo 2020, in occasione della Giornata del Profumo, con un evento che avrà un risvolto benefico.
Le sorelle Gardoni celebrano l’inizio della primavera allestendo la storica edicola in Piazza della Steccata e colorando di giallo la piazza intera con la collaborazione dei negozi attorno.
Le immagini inedite del nonno pittore Vincenzo Gardoni, “remixate” secondo la sensibilità delle tre nipoti, interpretano il tema di “Parma città del profumo” promosso da CNA Parma e dedicato alla tradizione profumiera parmigiana.

Così la storica edicola diverrà un raffinato boccetto di profumo all’interno del quale è custodita l’essenza dell’arte Gardoni.

L’inaugurazione avverrà il giorno Sabato 21 Marzo 2020 alle ore 10.00 presso l’edicola di Piazza della Steccata che per l’occasione sarà “colma di giallo”, essenza della città e dell’anno della cultura, così come le vetrine dei negozi adiacenti e le profumerie “Maria Luigia” nel centro storico. L’intera iniziativa avrà un risvolto benefico a favore dell’associazione no profit LOTO ONLUS* con la vendita di fiori e stampe litografiche dedicate a Parma.

Parma Città del Profumo 2020 - EVENTO RIMANDATO - Accademia del profumo

Chi è Vincenzo Gardoni? Un uomo che ha attraversato il ‘900. Le cronache lo danno sul fronte russo dal quale torna illeso, portando con sé nella sua Parma il ricordo di ciò che ha vissuto. La sua passione per la pittura ha origine da qui, grazie anche alla ritrovata serenità familiare e lavorativa, e lo accompagnerà sempre nel corso della vita.
Non ha mai dato pubblicità alla sua arte e non ha mai coinvolto alcuno nella sua produzione; era riservato sulla tecnica impiegata che riteneva insolita ed unica, tanto da mostrare le opere solo a lavoro finito. Realizzava le sue creazioni recuperando materiale di scarto dal suo lavoro di impiegato amministrativo presso gli uffici dell’Università: carte, inchiostri per timbri, chine, tutti oggetti che, invece di diventare rifiuti, si trasformavano in figure, scenari, volti che esprimono emozioni, secondo l’idea che “Qualsiasi cosa può essere un’opera d’arte”.
Poteva essere una storia come tante; invece le nipoti architetti Teresa, Arianna e Miriam scoprono tra gli archivi di famiglia una produzione artistica inedita, composta da dipinti, inchiostri e scritti, che decidono di portare alla luce e di rendere contemporanea. www.gardonivincenzo.com

Le sorelle Gardoni intendono legare nell’arte passato – presente – futuro, rendendo contemporanea l’opera compiuta del nonno pittore, proiettandola nel futuro attraverso la loro personale rielaborazione artistica; così facendo questa operazione si lega all’atmosfera “la cultura batte il tempo” di Parma 2020. In questo progetto le opere del Gardoni Remix sono strumento per la città che desidera trasmettere la propria identità, diffondendo la qualità e la novità dell’opera di VG pittore parmigiano, nell’ottica di valorizzare l’arte del territorio, come fosse un profumo di arte e cultura che si diffonde nell’aria per tutti.

 

*Loto onlus è un’associazione no profit che nasce nel 2013 con il preciso intento di colmare un vuoto informativo e di consapevolezza sul carcinoma dell’ovaio, uno tra i tumori femminili a prognosi più severa. www.lotonlus.org

Torna in cima