Oggi in tutta la Toscana ogni angolo di via, ogni chiesa, ogni giardino, ogni sommità di collina è segnato dalla presenza di questo albero secolare. Filari di cipressi dalla fitta chioma ornano i lunghi viali toscani, come quello celebre di Bolgheri in Maremma, e i bordi delle strade che si inerpica no sulle colline senesi e del Chianti. Una fragranza che si ispira a una passeggiata tra i sentieri delle riserve naturali in Toscana. Una sensazione di
rinascita e di energia. Un classico fougère reinterpretato in maniera contemporanea, classicamente italiana. L’apertura della fragranza è come una brezza vivace che racchiude le note di anice stellato ed elemi, illuminate dall’accordo solare di arancio e petit grain. Una vivacità che si arrotonda in un cuore aromatico con note di salvia e lavandino, mentre il silenzio della natura e un appagante benessere si diffondono nel fondo con i sentori balsamici di cipresso e pino.

anno lancio: 2019
brand: Acqua di Parma
distributore: Acqua di Parma
sito web: acquadiparma.com
naso: François Demachy
packaging: Acqua di Parma
casa essenziera: Acqua di Parma
identità olfattiva: Fougère , Aromatica , Agrumata
testa: Note di Anice stellato ed elemi, Accordo solare di Arancio e Petit grain
cuore: Note di salvia e Lavandino
fondo: Sentori balsamici di Cipresso e Pino