Acqua di Parma sceglie il momento di massima leggerezza all’interno di un’opera ricca di chiaroscuri e traspone “La donna è mobile” nelle armonie olfattive di Note di Colonia V.

La piramide olfattiva richiama la struttura dell’orchestra. In apertura è l’intera sezione dei violini a spandersi nell’aria con le note frizzanti degli agrumi italiani. Un valzer allegro di limone e bergamotto di Calabria, scandito dal ritmo vivace e pieno di luce del pepe rosa. Come in un crescendo di fiati e clarinetti insieme alla voce del tenore, il contrasto fra lo spirito vibrante dello zenzero e i freschi toni aromatici del ginepro crea una vera esplosione sensoriale. Qualche istante e il canto sfuma in un sussurro all’uscita di scena del Duca. Il volume si fa più basso e tenue svelando le note ambrate del legno di sandalo e di cedro, che danno persistenza alla fragranza come la musica che, sul finire, resta ancora sospesa nell’aria.

anno lancio: 2020
brand: Acqua di Parma
distributore: Acqua di Parma
sito web: www.acquadiparma.com
naso: Nicholas Bonneville
packaging: Acqua di Parma
casa essenziera: Firmenich
identità olfattiva: Agrumata , Speziata , Legnosa
testa: Limone, Bergamotto, Pepe Rosa
cuore: Zenzero, Ginepro
fondo: Legno di cedro, Legno di sandalo