Blu. È forse il colore che più di ogni altro stimola l’immaginazione. Infinito, profondo e sconfinato, il blu è aperto a tutte le possibilità. Fresco come il calar della sera e rilassante come il movimento del mare… Dal cielo invernale al cobalto che appare allo zenit, il blu rappresenta l’ultima sfumatura prima del nero assoluto. Gabrielle Chanel aveva una predilezione per questo colore, il blu marine, così come per il bianco e il beige. Partendo da questa tinta caleidoscopica, Jacques Polge ha immaginato un profumo espressione di libertà.

 

anno lancio: 2014
brand: Chanel
distributore: Chanel
sito web: www.chanel.com
naso: Jacques Polge
packaging: Chanel
casa essenziera: Chanel
testa: Bacca rosa, Agrumi, Vetiver di Haiti
cuore: Pompelmo, Note cedrate secche ambrate, Labdano dell'Esterel
fondo: Incenso, Zenzero d'India, Legno di sandalo della Nuova Caledonia