La ricerca dell’essenziale: l’ispirazione che guida da sempre le creazioni di Miyakè. Fedele al suo motto “il profumo è l’aria che sa di buono”, unisce in questa fragranza materie prime e materiali tradizionali a tecniche di lavorazione all’avanguardia, la natura alla tecnologia, per ottenere la purezza assoluta della trasparenza. Note fiorite e legnose, che sfumano nella verde freschezza di giacinto e galbano, vengono trattate con i più moderni processi di estrazione e rilasciano la loro anima più intima e delicata. Il flacone ha origine da un pezzo di vetro grezzo, sottoposto ad una complessa e minuziosa lavorazione che ne smussa gli spigoli e la ruvidezza lasciandone intatto il fascino primitivo. Il culmine della trasparenza è il packaging esterno, che svela senza ombre né misteri il proprio contenuto, dicendo solo l’essenziale: la forma del flacone ed il nome del profumo.

anno lancio: 2009
brand: Issey Miyake
distributore: Beauté Prestige International
sito web: www.isseymiyakeparfums.com
naso: Daphne Bugey
packaging: Aric Levy
casa essenziera: Firmenich
identità olfattiva: Verde
testa: Foglie di verbena
cuore: Gelsomino, Giacinto
fondo: Galbano