Il regista dello spot è Wong Kar-wai di Hong Kong, premio al Festival di Cannes 1997 come migliore regia per “Happy Together”. Nello spot, in un labirinto di vetro, un palazzo di ghiaccio ispirato dal flacone ritorto, una donna e un uomo, l’attore “ipnotico” Clive Owen, si vedono, si cercano, si incrociano e infine si trovano, illuminati da riflessi che si ripetono all’infinito. Gioco di specchi, di sguardi, di seduzione. L’occhio della macchina da presa non si perde nulla di questo rincorrersi armonioso e nel contempo sensuale e magnetico.

Hypnôse Homme ha vinto il premio Accademia del Profumo 2008 per il migliore packaging maschile.

Il flacone, ispirato a un predecessore del 1950, con le sue forme architettoniche, moderne ed eleganti, esprime il potere della seduzione maschile, sostenuto da una maestrale interpretazione produttiva da parte delle Vetrerie Bormioli Rocco e Figlio/Verreries de Masnières.

Quali sono stati gli ostacoli da superare per la realizzazione della linea?

“Come il flacone femminile, il modello maschile, dall’imponente spessore di vetro, riposa su una sezione quadrata slanciata da un movimento a spirale. Una delle maggiori difficoltà risiede nel mantenere una base massiccia e assolutamente piatta e controllare una perfetta distribuzione del vetro delle pareti nel punto della rotazione. Non solo, è altresì importante rispettare l’acuta spigolosità degli angoli, una fase molto delicata quando il vetro è ancora caldo. Tutto questo presuppone una lavorazione meticolosa che incomincia dallo stampo preparatore e prosegue in tutte le fasi della fabbricazione.”

 

brand:
casa essenziera: Symrise
identità olfattiva: Ambrata , Fougère