Quale modo migliore di celebrare i 30 anni di Accademia del Profumo se non raccontando l’evoluzione olfattiva delle decadi 1990-2020?

Aneddoti, curiosità, scoperte, icone di stile. Un viaggio sulla scia profumata delle innovazioni, delle eccellenze, dei cambiamenti. Parte di questa affascinante storia è diventata una mostra fotografico-sensoriale che ha toccato i principali capoluoghi del profumo in Italia.
#AccademiadelProfumo #Accademia30

I 30 anni di Accademia del Profumo

Accademia del Profumo in occasione dei suoi 30 anni decide di regalarsi una nuova immagine.
Un flacone alto 60 cm interamente realizzato a mano e ricoperto con 800 profumatissimi fiori freschi, tutti bianchi, tutti cresciuti in Italia. Una scultura fiorita fatta di bouvardia, fiordiriso, ortensie, roselline ramificate, lisianthus, helleborus. Il delicato profumo dei garofani italiani coltivati in Toscana, le piccole rose ramificate che crescono nei nostri giardini, il dolce e aromatico fiore di riso, l’inebriante zagara, i delicati petali delle veroniche e il bianchissimo lisianthus. Oltre al bianco flacone, è stato composto un pannello fiorito con oltre 250 fiori. Alle varietà utilizzate per la scultura, si aggiungono rose, eucalipto e aspidistra. Il nuovo visual che festeggia i 30 anni di Accademia del profumo è un omaggio alla ricchezza del territorio italiano, che offre materie prime di eccellente qualità alla profumeria di tutto il mondo.

PROFUMO, TRENT’ANNI DI EMOZIONI
30 ANNI DI STORIA PROFUMATA IN 12 IMMAGINI

Testimone del suo tempo, Accademia del Profumo celebra i trent’anni di attività raccontando le note olfattive che ne hanno contraddistinto la storia.
Attraverso le immagini colte dall’obiettivo di Antonella Pizzamiglio, ispirata dalle essenze proposte in mostra, si traccia il percorso che dall’idea porta alla creazione di un profumo, cogliendone l’attimo sociale e il desiderio ispirato.

le tappe della mostra
profumo 30 anni di emozioni
profumo 30 anni di emozioni

Il racconto: 30 anni di..