24/08/2018 | Il Venerdì la Repubblica |

Tra odori di pietra, di bosco abruzzese o di Charleston, Pitti Fragranze propone un percorso olfattivo inconsueto. E traccia i confini (volatili) dei profumi