verde

verde

L’originalità di questa sfaccettatura deriva dal fatto che vi si possono ritrovare tutte le sfumature del colore verde, dalla foglia al fiore, fino al terreno erboso. Si può associare a tutte le famiglie, specialmente a quella fiorita, per conferire spontaneità alle composizioni.

I componenti naturali sono molto pochi – per esempio, il galbano – tante invece le molecole di sintesi come il triplal.

Posizione nella piramide olfattiva: note di cuore

Evocazioni: rugiada del mattino, natura, spontaneità.

articoli correlati

Torna in cima