Il ‘900 consacra la profumeria italiana come la più importante e diffusa sul territorio nazionale.

Alcune case cosmetiche hanno una produzione che soddisfa un’esigenza provinciale o regionale, altre esportano con successo i loro prodotti anche all’estero.