vincitore miglior comunicazione femminile 2024

  • E' una fragranza orientale, vivace e voluttuosa. La fragranza risveglia i sensi con scintille d'arancia, fresche e vivaci, unite a un cuore chiaro e sensuale che svela gli accordi trasparenti del gelsomino e della rosa. Infine, il ricordo si declina intorno agli accenti sobri del patchouli e del vetiver, che sottolineano la silhouette slanciata della composizione.

  • Evocativo nel nome come nella composizione, il profumo è una potente espressione del DNA del brand: le sue note olfattive, racchiuse nel prezioso flacone suggellato dal Cuore Sacro, trasportano la mente alle gioiose atmosfere italiane. Realizzato in Italia con materie prime d’eccellenza, in accordo con i rigorosi standard dell’alta profumeria, nasce dall’intuito e dall’esperienza di Olivier Cresp. Il celebre naso ha saputo interpretare la quintessenza dell’italianità in una creazione olfattiva dagli squisiti contrasti, luminosa nelle note di testa e sensuale in quelle di fondo, dove la freschezza dei fiori d’arancio incontra la dolcezza della vaniglia del Madagascar, mentre gli agrumi canditi conferiscono uno stuzzicante tocco gourmand.

  • L’essenza di questa fragranza è il nettare di ribes nero con la sua seducente nota estratta dal cuore del frutto. La rosa di Isparta, raccolta nella regione turca di Isparta, anche nota come “terra delle rose”, incontra le note liquorose e vellutate dell’olio di davana. Insieme, queste due note creano un effetto assolutamente intenso. Infine, il patchouli e la resina di benzoino regalano una sensazione avvolgente.

Torna in cima