ASSEGNATA LA BORSA DI STUDIO IN RICORDO DI GIORGIA MARTONE

In memoria di Giorgia Martone, stimata e talentuosa imprenditrice del mondo olfattivo, Accademia del Profumo premia con una borsa di studio e lavoro un giovane orientato e motivato a intraprendere un percorso accademico e professionale nel settore della profumeria.

ASSEGNATA LA BORSA DI STUDIO IN RICORDO DI GIORGIA MARTONE - Accademia del profumoÈ Giulia Briatico – laurea magistrale in chimica e tecnologia farmaceutiche all’Università degli Studi di Milano – ad aggiudicarsi la prima borsa di studio.
«È per me un onore ricevere questo riconoscimento – commenta la vincitrice – concreta opportunità per sperimentare quanto fino a ora appreso da libri e corsi di perfezionamento. Ringrazio immensamente Accademia del Profumo per aver creduto in me, concedendomi la possibilità di dare inizio al mio più grande sogno. Ho sempre seguito quell’eco che, dopo tutti questi anni, ancora precede i miei passi. Mi riferisco al profumo, che per me è massima espressione di libertà, creatività e bouquet verbale silenzioso. Ho intrapreso un percorso universitario che mi permettesse di disporre delle giuste competenze chimiche, di un metodo di analisi critico e scientifico, basato sulle osservazioni e sui risultati. La mia tesi sperimentale è un progetto volto a elaborare una sintesi tra formula e packaging, rispondendo da più punti di vista alle esigenze della clientela, in termini chimico-fisici e meccanici».

Il premio, pari a un valore di 10.000 euro lordi, è composto da un percorso di studio e lavoro di circa sei mesi. La prima tappa, Professione Olfatto l’unico programma in Italia di qualificazione nel campo olfattivo, ideato dalla società Mouillettes&Co – consiste in un’introduzione teorica grazie a un corso di specializzazione olfattiva, della durata di due settimane, per acquisire le nozioni fondamentali di base, maturare una cultura sul profumo e costruire le opportune conoscenze in campo olfattivo; segue poi il periodo di tirocinio in diverse realtà della filiera della profumeria: una casa essenziera, un’azienda di sviluppo e commercializzazione dei prodotti e un sito produttivo di materie prime. Giulia Briatico inizierà il suo percorso formativo a settembre 2022.

La scelta della vincitrice, dopo una fase di preselezione affidata a un comitato tecnico, è stata effettuata oggi dalla giuria tecnica, presieduta dalla presidente di Accademia del Profumo e composta da rappresentanti del mondo industriale e accademico: su una rosa di 32 candidature, i sette finalisti sono stati incontrati in colloqui individuali per giungere alla scelta del vincitore. Le candidature ricevute sono state di grande valore tanto che la giuria tecnica ha suggerito di premiare gli altri sei giovani talenti con la duplice possibilità di un colloquio orientativo con un’agenzia per il lavoro e con l’opportunità di essere presentati ad aziende cosmetiche potenzialmente interessate a offrire sbocchi lavorativi o di tirocinio presso le loro realtà.

«Ringrazio Accademia del Profumo e tutte le aziende della filiera della profumeria italiana che onorano l’arte e la passione di mia sorella nel modo più virtuoso: tramandandone i saperi a un giovane appassionato e qualificato – dichiara Ambra Martone, presidente di Accademia del Profumo –. Questa borsa di studio è un prezioso strumento per perpetuare l’essenza eclettica, creativa ed entusiasta di Giorgia».

Ufficio stampa e comunicazione Cosmetica Italia | Accademia del Profumo

Benedetta Boni: tel. 02.281773.48 – 333.8785084 – benedetta.boni@cosmeticaitalia.it

Chiara Lorenzo: tel. 02.281773.39 – 338.6551738 – chiara.lorenzo@cosmeticaitalia.it

Torna in cima