Pierre Balmain intraprende gli studi di architettura a Parigi ma li abbandona molto presto per seguire la sua passione per la moda. Dopo la sua prima collezione, di gran successo, chiede a Germaine Cellier di creare una fragranza. La Cellier – primo “naso” donna della storia del profumo – vuole realizzare una fragranza che non somigli a nessun’altra, un bouquet di sentori sani e vivificanti della campagna. Nacque così Vent Vert.


anno lancio: 1945
brand: Balmain
naso: Germaine Cellier
packaging: Ren̩ Gruau
casa essenziera: Roure
testa: Limone, Basilico, Pesca
cuore: Gelsomino, Giacinto, Rosa, Mughetto, Galbano
fondo: Vetiver, Muschi vegetali, Sandalo, Gomme e balsami