iscriviti alla newsletter




Informativa sulla privacy

L'indirizzo e-mail inserito sarà custodito nel rispetto dei principi della normativa sulla privacy e sulla sicurezza nel trattamento delle informazioni e verrà utilizzato da Cosmetica Italia e dagli enti ad essa collegati quali Cosmetica Italia Servizi Srl unicamente per sottoporre informazioni sulle proprie iniziative e sui propri servizi. In qualsiasi momento é possibile rivolgersi a Cosmetica Italia - inviando una mail al seguente indirizzo privacy@cosmeticaitalia.it oppure telefonando al numero 02.28.17.73.1 per esercitare diritti di accesso, rettifica, opposizione al trattamento riconosciuti dalla normativa sulla privacy. Relativamente al diritto di fare cessare gli invii e-mail di informazioni sulle nostre iniziative, si tenga conto che in ciascuna comunicazione sarà previsto un apposito link che consentirà di cancellarsi agevolmente dalla lista di distribuzione.








storie di nasi




François Demachy e Dior

Noi profumieri siamo al tempo stesso autori, compositori e interpreti. Parliamo una lingua che molti comprendono ma che pochi sanno parlare: il linguaggio degli odori… Traduco ciò che sento su uno spartito di note profumate".

François Demachy nasce a Cannes nel 1949 e trascorre tutta la sua infanzia a Grasse, i cui odori costituiranno la sua olfattoteca futura. Nella farmacia paterna a Grasse, che vanta tra i suoi clienti Edmond Roudnistka, compone la sua "Eau de Grasse Impériale". Durante l’adolescenza frequenta stages presso case profumiere e laboratori e familiarizza con tutti i mestieri della profumeria. Nel 1971 entra in Charabot, azienda leader nella produzione di materie prime naturali. Dedicherà cinque anni a sviluppare le sue competenze creative e lavorerà ai suoi primi brief prima di soggiornare per un anno nella filiale statunitense della casa. Nel 1977 raggiunge Chanel come “naso” in collaborazione con Jacques Polge: viene in seguito nominato direttore ricerca e sviluppo e partecipa alla creazione di tutti i profumi Chanel, Ungaro, Bourjois e Tiffany.

La vera svolta arriva nel 2006 con la designazione a direttore dello sviluppo olfattivo profumi della divisione Profumi e Cosmetici del gruppo LVMH (Dior, Fendi, Acqua di Parma) e profumiere creatore per Dior, dando vita, a volte in collaborazione con case essenziere, a numerose creazioni tra le quali:
Dior Homme Cologne
Fahrenheit 32
Colonia Intensa di Acqua di Parma
Midnight Poison
Miss Dior Chèrie
la serie delle Cologne Escale
tutte le fragranze della Collezione Alta Profumeria Dior

François Demachy ama la cultura giapponese ma è particolarmente legato ai luoghi che beneficiano di un clima mediterraneo, dove si coniugano mare, terra e calore del sole. E’ molto legato all’Italia, alla sua cultura e alle città di Siracusa e Siena.

Credo alle virtù dell’aromacologia: una colonia fresca, dagli accenti mediterranei di agrumi e sentori aromatici mette immediatamente di buonumore".

Nel 2016, a François Demachy è assegnato il riconoscimento speciale di Accademia del Profumo al "naso" creatore per Sauvage Dior comunicato stampa