libri profumati

una selezione dei libri più interessanti e particolari che gravitano intorno al profumo, a cura di Accademia del Profumo

IL SENTIERO DEI PROFUMI

Il primo romanzo di Cristina Caboni racconta la bellissima storia di Elena, la cui vita è fortemente intrisa di profumi che la aiutano a sconfiggere le sue paure e ad avvicinare il cuore delle persone. La vita la porta a Parigi dove ben presto conquista tutti con le sue creazioni profumate. Non è ancora riuscita, però, a trovare l’essenza per fare pace con il suo passato. L’aiuterà una persona, Cail, che conosce la fragilità di un fiore e sa come proteggerlo e amarlo. E guiderà Elena a ritrovare la serenità.

La vita mi ha messo alla prova.
Ma con l'iris ritrovo la fiducia.
Con la vaniglia mi sento protetta.
Perché i profumi sono la mia strada.

Di |2017-02-24T13:59:09+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

IL PROFUMO DELLA LETTERATURA

Come dire un profumo? Come esprimere a parole la presenza fugace, ma intensa, racchiusa in un'evanescente fragranza?

Il volume indaga i rapporti fra scrittura e sensazioni olfattive, intendendo queste ultime come indici significanti delle culture del mondo e delle diverse sensibilità con cui ciascuna ne esprime le sfumature. Per stile, contenuto e approccio al tema, i saggi che lo compongono presentano il caleidoscopico quadro di un universo olfattivo-letterario che si estende dall'antichità alla cultura rinascimentale, dal simbolismo e dal decadentismo della fin de siècle a fenomeni letterari postmoderni di grande risonanza mediatica.

Questa raccolta ambisce ad arricchire la vasta produzione saggistica sull'arte profumiera e sulla storia di essenze e profumi, con studi originalmente estesi all'ambito letterario. Essa non si limita a offrire scorci iluminanti su opere e autori - alcuni già molto noti, altri meritevoli di essere riscoperti sotto nuova luce -, ma si propone di interpretare in maniera innovativa e idiosincratica cosa significhi indagare "il profumo della letteratura", attraverso agili interventi che qui esplorano con curiosità ed eclettismo un percorso tematico intricato e ramificato.

Di |2017-02-24T13:27:22+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

LE PARFUM

Figlio d’arte, Jean-Claude Ellena, profumiere presso la Maison Hermés e fondatore della società Different Company di cui sua figlia Cèline ha assunto l’eredità artistica, dipinge la storia del profumo. Dalla nascita della profumeria moderna ai primi del ‘900 sino alle più recenti innovazioni tecniche, tecnologiche e strategiche, spazia con competenza e passione in tutti gli aspetti della realizzazione di un progetto-profumo.

Partendo dal funzionamento del sistema olfattivo, attraverso la conoscenza delle materie prime, l’acquisizione e la padronanza del mestiere, la cognizione dell’intero cursus di concezione di una fragranza, il racconto di Ellena lascia affiorare dietro la sua grande professionalità, il suo personale cammino di scoperte e creazioni fatto di pragmatismo ma anche di cuore e soprattutto di anima.

Di |2017-02-24T13:40:49+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

DILLO CON UN PROFUMO

Il profumo è prima di tutto una relazione poetica con il sé, ma anche il biglietto da visita che ci rappresenta come un abito invisibile. Il profumo è la nostra fotografia olfattiva; a contatto della pelle si lega a noi indissolubilmente, si fonde e si amalgama al nostro odore, in una combinazione unica. Attraverso il profumo, così, riconosciamo e siamo riconosciuti.

Mariangela Rossi, scrittrice, giornalista ed esperta di lifestyle, ci accompagna attraverso il mondo delle fragranze e, dopo averne tracciato storia e segreti, ci aiuta a scegliere, tra oltre 200 profumi, quello ideale e a indossarlo al meglio, con stile e in ogni situazione. 

E dei profumi, oltre ai consigli sulla formazione per chi sogna un domani di poterli creare, mostra anche il volto più contemporaneo: la loro applicazione in ambiti meno tradizionali quali la gastronomia, l’arte, l’arredamento, i viaggi e l’ospitalità. 

Di |2017-02-24T14:42:04+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

LA SAGGEZZA DEL CREATORE DI PROFUMO

Come lui stesso dichiara, Maurice Maurin è diventato “naso” per “casualità geografica”, ma saprà rivelare negli anni le doti eclettiche di “globe-trotter del profumo”. Il suo libro racconta con verve provenzale, tra aneddoti personali e appunti tecnici, un panorama professionale distante da idealizzazioni e luoghi comuni. Un saggio colorato e polisensoriale che mette in luce i risvolti e le motivazioni della creazione dei profumi contemporanei, in tutte le loro forme.

Di |2017-02-24T13:07:21+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

L’IMPERATORE DEL PROFUMO

Luca Turin è un biochimico italofrancese con uno straordinario talento naturale: il suo naso sa riconoscere e classificare qualunque odore, dalle essenze più raffinate alle componenti dell'aria nella metropolitana. Quando, nel 1992, pubblica in Francia le sue fantasiose "recensioni" di profumi in una guida destinata a diventare un classico, entra per la prima volta professionalmente in contatto con l'industria profumiera e si rende conto che la teoria dominante per spiegare il funzionamento dell'olfatto, basata sulla forma delle molecole, è insoddisfacente. Per Turin, ogni odore corrisponde a una lunghezza d'onda, dunque a una vibrazione, e il naso e il cervello funzionano come uno "spettroscopio organico".

Di |2017-02-24T13:51:33+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

ARCHITETTURE INVISIBILI: L’ESPERIENZA DEI LUOGHI ATTRAVERSO GLI ODORI

Percorrere itinerari sempre nuovi alla scoperta dell’universo degli odori, seguendo tracce nascoste nella storia dell’uomo passata e contemporanea, nella Bibbia, nelle esperienze più quotidiane, a volte banali a volte sconvolgenti per restituire all’olfatto la sua reale dimensione: questo è l’obiettivo che si pone il libro.

Si parte dal presupposto che per la cultura progettuale occidentale, radicata alla concezione greca che pone vista, udito e tatto al centro della progettazione e realizzazione degli spazi architettonici, l’olfatto riveste un ruolo secondario; diversamente, per la cultura orientale più rivolta al trascendente, la dimensione olfattiva risulta fondamentale.

Nella ricerca di un diverso punto di vista, gli autori hanno evidenziato contatti inusitati e “trasversali” tra architetti e profumieri, tra luoghi, edifici e odori, in un viaggio polisensoriale attraverso i secoli, che parte dalle antiche Piramidi egizie, visita le Catacombe di Parigi, ammira i mulini a vento olandesi, ricorda con sgomento gli odori dell’11 settembre...

Di |2017-02-24T14:38:49+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

LE LACRIME DI MIRRA

Colpevole di amore incestuoso con il padre, la bellissima Mirra viene mutata in albero. Le lacrime che stillano dalla corteccia odorosa sono il profumo che conserva il nome della donna, la mirra. E' solo uno dei miti fioriti intorno ai profumi nell'antichità.

Destinate agli scopi più diversi, a onorare gli dei o a soddisfare l'olfatto dei re, nel mondo antico le sostanze aromatiche costituivano un aspetto importante della vita quotidiana di sovrani illuminati, imperatori eccentrici, uomini e donne altolocate, ma anche di figure bizzarre, prostitute e parvenu. Tutti erano accomunati dall'uso e dalla passione per gli "aromata", nella forma pura di spezie, o in quella derivata di oli, polveri fragranti e vini aromatici.

Sulla scorta delle fonti archeologiche, letterarie ed epigrafiche, il libro ricostruisce l'antica cultura dei profumi, raccontandone la mitologia e le leggende, tracciandone la geografia, studiandone le ricette e le tecniche di produzione.

Di |2017-02-24T14:10:53+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti

22 PARFUMEURS EN CREATION

22 creatori di profumo, all’apice della popolarità o agli inizi di una fulgida carriera, tra creazioni di successo e passioni personali, raccontano di sé in questo volume. Non solo profumi, odori, e percorsi professionali, ma personalità multisfaccettate e risvolti non ancora noti: la passione di Michel Almairac e di Jean Michel Duriez per la cucina, Jacques Cavallier e il calcio, François Demachy e la vita all’aria aperta, l’amore di Jean Claude Ellena per l’arte … sono solo alcuni tratti inediti narrati dai protagonisti della creazione dei profumi, che sono riusciti a declinare nella quotidianità il gusto per la bellezza in tutte le sue forme.

La prefazione è curata da Serge Mansau, il grande scultore che ha realizzato i flaconi per i grandi profumi di Dior, Kenzo, Lancôme, Hermés, Givenchy, Cartier … Egli afferma “Il flacone ha un ruolo da protagonista nel film che viene scritto per un profumo”.

Di |2017-02-24T13:13:55+01:0023 Febbraio 2017|libri profumati|0 Commenti
Torna in cima